Decreto Monasteri

I monasteri delle Monache dell’Ordine della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo in Italia,vale a dire:

– il monastero “S.ma Concezione” in Sutri (Vt), -diocesi di Civita Castellana;
– il monastero Santa Croce di Lucca in Roccagloriosa (Sa), diocesi di Teggiano-Policastro;
– il monastero Monte Carmelo in Vetralla (Vt) diocesi di Viterbo;
– il monastero Santissima Trinità in Jesi (An) diocesi di Jesi;
– il monastero san Giuseppe in Fisciano Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno;
– il monastero santa Maria del Carmine in Camerino (Mc) Arcidiocesi di Camerino-Sn Severino Marche;
– il monastero Santa Maria Maddalena de’ Pazzi in Ostuni (Br), Arcidiocesi di Brindisi – Ostuni;
– il monastero Santo Stefano in Ravenna, Arcidiocesi di Ravenna – Cervia;
– il monastero Gesù di Nazareth in Montegnacco di Cassacco (Ud) Arcidiocesi di Udine;
– il monastero s. Anna in Carpineto Romano (Rm) diocesi di Anagni- Alatri;
– il monastero Janua Coeli in Cerreto di Sorano (Gr) diocesi di Pitigliano-Sovana-Orbetello;

hanno chiesto alla Sede Apostolica di costituire tra di loro una Federazione per prestarsi mutuo aiuto e per meglio realizzare la loro vocaione nella Chiesa.

La Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita aposlitca, dopo aver attentamente esaminato la richiesta, con il presente Decreto, erite e costituisce la Federazione s. Maria Maddalena de’ Pazzi dei monasteri delle Monache dell’Ordine della B. Vergine Maria del Monte Carmelo in Italia
e dichiara che tutti i summenzionati monasteri sono membri di detta Federazione.

Inoltre approva e conferma gli Statuti federali secondo l’esemplare in lingua italiana conservato nel suo archivio. Nonostante qualsiasi disposizione contraria. Dal Vaticano il 16 luglio 2010

A questo elenco si aggiungono i due monasteri di recente fondazione:
– il Monastero santa Maria della Vita in Sogliano al Rubicone, diocesi di Rimini;
– il Monastero Mater Carmeli in Biella, diocesi di Biella.